Kevin Ayers: una delle due figure più importanti del pop britannico (1 / 13)

Kevin Ayers: una delle due figure più importanti del pop britannico

Magari in molti non lo conoscono, ma secondo lo stimato giornalista britannico Nick Kent (e noi siamo d’accordo) “Kevin Ayers e Syd Barrett sono state le due figure più importanti della musica pop inglese, sono stati gli iniziatori di tutto quello che è venuto dopo”. Sorpresi? Del resto, Ayers non è mai stato popolarissimo, non ha mai avuto successi da classifica. A metà degli anni Sessanta è stato fra i fondatori dei Soft Machine, a cavallo fra i Settanta e gli Ottanta ha pubblicato una serie di album davvero deliziosi, poi si è trasferito all’estero, prima a Maiorca poi nel Sud della Francia, ed è scomparso silenziosamente come silenziosamente aveva vissuto i suoi ultimi anni, in volontario esilio. Qui di seguito vi proponiamo un sintetico ritratto in musica di un artista che (fidatevi) meriterebbe una riscoperta.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.