'Se te ne fotti, l'AIDS ti fotte': la campagna contro l'HIV di Anlaids con Andrea Mirò, Saturnino, Paola Iezzi e Antonella Lo Coco - FOTO

'Se te ne fotti, l'AIDS ti fotte': la campagna contro l'HIV di Anlaids con Andrea Mirò, Saturnino, Paola Iezzi e Antonella Lo Coco - FOTO

Personaggi di spicco del panorama musicale italiano come Andrea Mirò, Saturnino, Paola Iezzi e Antonella Lo Coco si sono prestiti come testimonial della campagna per la lotta al virus dell'HIV di Anlaids "Se te ne fotti, l'AIDS ti fotte", iniziativa creata e promossa Sezione Lombarda di Anlaids – con il Patrocinio del Comune di Milano, di Pubblicità Progresso e di ATS della Città Metropolitana di Milano - che prevede affissioni in dodici città italiane entro il prossimo primo dicembre, quando si celebrerà la Giornata mondiale contro l’AIDS.

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/qPi6bPZcKtvTan1s2JZjC7icyYg=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/andrea-miro-anlaids.jpeg

"Vogliamo riportare l’attenzione su un tema che sembra essere dimenticato, ma che continua a colpire in silenzio, condizionando la vita di migliaia di persone", ha spiegato Carmine Falanga, Responsabile progetti e iniziative speciali di Anlaids nonché artefice della campagna: "Sono 30 anni che Anlaids mette in campo risorse ed energie di tante persone per contrastare la diffusione del virus dell’HIV in Italia, ma non solo. Il nostro impegno morale è informare ed educare le persone per metterle nella condizione di agire con consapevolezza. Il claim della campagna è chiaro e concreto: noi informiamo, alle persone resta la decisione su come comportarsi. Noi di Anlaids ci siamo sempre stati e ci saremo in futuro per chiunque abbia bisogno di noi. E come diciamo sempre, proteggi ciò che ami, proteggi te stesso".

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/66UlxLQ7SX_I3mOiOqapacYcor8=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/paola-iezzi-anlaids.png

In Italia all’anno sono 4.000 le nuove diagnosi di infezione da HIV - dato stabile negli ultimi 5 anni - con un incremento registrato negli ultimi due anni di nuove infezioni nella fascia d’età tra i 25 e i 29 anni. In particolare la Lombardia, con circa 20.000 persone affette da HIV e AIDS (e Milano che ne registra 400 all’anno) è tra le regioni con la maggior concentrazione di pazienti, insieme a Lazio, Emilia Romagna e Liguria. Il numero delle nuove diagnosi si è mantenuto costante, con un aumento delle persone affette da HIV che convivono con la malattia mantenendo una buona qualità di vita grazie allo sviluppo di nuove cure.

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/sVKbFAUJ-J__fytqaQtzgABG10E=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/antonella-lo-coco-anlaids.png

Oltre alla Mirò, a Saturnino, alla Lococo e alla Iezzi hanno deciso di aderire alla campagna anche Filippo Magnini (nuotatore), Luca Tommassini (coreografo e direttore artistico), Ivan Zazzaroni (giornalista sportivo), i conduttori del programma Pinocchio di Radio Deejay La Pina, Diego Passoni e Valentina Ricci, Stefano Sala (modello e attore), Antonio Capitani (astrologo e giornalista), Federica Fontana (presentatrice), Emanuela Folliero (presentatrice), Alena Seredova (attrice), Sistiana (scrittrice) e Guglielmo Scilla (attore e autore): i volti dei partecipandi alla campagna saranno riprodotti dai manifesti che verranno affissi - sia nelle zone centrali che in quelle periferiche - sui muri di Milano, Napoli, Genova, Torino, Bologna, Roma, Catania, Taranto, Padova, Trieste, Rimini e Perugia.

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/ONaAlehpufIjzMavXwbiq_359Hk=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/saturnino-anlaids-1.png
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.