King Crimson: sette concerti in Italia la prossima estate

King Crimson: sette concerti in Italia la prossima estate

Il prossimo mese di luglio la band guidata da Robert Fripp farà tappa anche in Italia nell’ambito della branca europea del suo “Uncertain Times” tour. I King Crimson suoneranno a Pompei (19 e 20 luglio, Teatro Grande); a Roma (22 e 23 luglio, Cavea Auditorium Parco della Musica); a Lucca (25 luglio, piazza Napoleone, in occasione del Lucca Summer Festival); e a Venezia (27 e 28 luglio, Teatro La Fenice).

I biglietti per i concerti italiani dei veterani del progressive rock saranno in vendita dalle 10 di venerdì primo dicembre.

Per le sette date si prevede che i King Crimson suoneranno brani tratti da tutto il repertorio del gruppo, inclusi sei pezzi che non sono mai stati suonati dal vivo. Della formazione fanno parte, oltre ovviamente al fondatore Robert Fripp, i tre batteristi Pat Mastelotto, Gavin Harrison e Jeremy Stacey, Bill Reflin alle tastiere, Jakko Jakszyk alla chitarra, Tony Levin al basso e Mel Collins ai fiati.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.