NEWS   |   Pop/Rock / 22/11/2017

Il Backstreet Boy Nick Carter è accusato di stupro

Il Backstreet Boy Nick Carter è accusato di stupro

Nick Carter è stato accusato da Melissa Schuman - componente del gruppo pop degli anni 2000 Dream - di averla aggredita sessualmente quando lei aveva 18 anni. Secondo quanto dichiarato dalla Schuman, lo stupro sarebbe avvenuto quando lei e il rubacuori dei Backstreet Boys stavano lavorando insieme a un film, quando il cantante l’avrebbe portata prima in bagno e poi in camera da letto, dove sarebbe avvenuta l’aggressione.

La cantante e attrice racconta anche che all’epoca è stata trattenuta dallo sporgere denuncia dal suo manager, secondo il quale Carter aveva dalla sua parte l’avvocato più potente del Paese. Dice Schuman che il manager ha poi aggiunto che “questo alla fine ti danneggerebbe professionalmente e come personaggio pubblico”.

Nei giorni scorsi Morrissey si è espresso in difesa del produttore Harvey Weinstein e dell’attore Kevin Spacey in merito alle accuse di molestie sessuali da loro ricevute, al momento tra le più pesanti nel profluvio di denunce seguite allo scandalo legato proprio al magnate hollywoodiano.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi