Un ex compagno di band di Marilyn Manson attacca Cobain: "Brucia all'inferno, Kurt. Fottuto ladro"

Un ex compagno di band di Marilyn Manson attacca Cobain: "Brucia all'inferno, Kurt. Fottuto ladro"

L’ex tastierista di Marilyn Manson Madonna Wayne Gacy conosciuto anche come Pogo (all’anagrafe Stephen Gregory Biel Jr.) è un altro che quanto a dichiarazioni non si fa mancare nulla. Lo scorso luglio condannò Chester Bennington, Chris Cornell e Kurt Cobain per essersi suicidati ed avere così abbandonato le rispettive famiglie.

Scrisse all’epoca: “Tutto ha un fottuto prezzo e se non riesci a gestire il mondo del rock, la depressione, le droghe o altro, allora non entrarci”. Ora torna sull’argomento e augura a Kurt Cobain di ‘bruciare all’inferno’ a causa di un suo presunto plagio.

Come riportato da Alternative Nation, sottolineare le somiglianze che esistono tra "Smells like teen spirit" dei Nirvana e "Godzilla" dei Blue Oyster Cult e "Eighties" dei Killing Joke non è una novità, ma Pogo non se ne fa una ragione. In un post su Facebook, poi cancellato, linkava "Godzilla" scrivendo "Brucia all’inferno Kurt". Ad "Eighties", invece, associava il messaggio: "Questo è il motivo per quale ti sei ucciso, perché sei un fottuto ladro."

Qui sotto si possono ascoltare le tre canzoni.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.