NEWS   |   Pop/Rock / 20/11/2017

Noel Gallagher sui Radiohead: 'Non sono una party band, ma ho qualche loro canzone nel cellulare'

Noel Gallagher sui Radiohead: 'Non sono una party band, ma ho qualche loro canzone nel cellulare'

Noel Gallagher è tornato a parlare dei Radiohead dopo aver espresso già in passato giudizi non poco lusinghieri nei confronti della musica della band di "Creep" ("Se Thom Yorke facesse i suoi bisogni in una lampadina e poi la cominciasse a gonfiare, avrebbe un punteggio di 9 dalla rivista Mojo", aveva detto un paio di anni fa).

In un'intervista concessa al quotidiano irlandese Irish Independent l'ex Oasis si è confrontato con il giornalista sui Radiohead. Il giornalista gli ha chiesto se è vero che una volta ha detto che il suo gatto è più rock'n'roll dei Radiohead. Noel ha risposto:

Assolutamente. Boots è un demonio.

Poi gli ha chiesto se ha rivalutato un po' i Radiohead dopo averli visti sul palco del festival di Glastonbury. E Noel ha detto:

"Senti, hanno fatto alcune cose buone".

Ma c'è un "ma".
Il giornalista, infatti, quasi anticipando le parole di Noel, ha detto: "Ma non sono una party band".
E Gallagher ha aggiunto:

"No, e questa è la cosa che avrò sempre contro di loro. Mia moglie ha una reazione fisica, quando li ascolta. Del tipo: 'No, non ce la faccio. Quando comincia a cantare [Thom Yorke] non ce la faccio'. No, non sono una party band. Ma ho qualche loro canzone nel cellulare".

Scheda artista Tour&Concerti
Testi