Coolio si candida alla vicepresidenza degli Stati Uniti con la pornostar Cherie DeVille - VIDEO

Coolio si candida alla vicepresidenza degli Stati Uniti con la pornostar Cherie DeVille - VIDEO

Il rapper di "Gangsta Paradise" - tra il 2005 e il 2001 molto attivo nel nostro Paese, sia discograficamente, con l'etichetta Subside Records, sia come imprenditore, con la linea di abbigliamento Gang*Star - ha fatto sapere di volersi candidare alle elezioni presidenziali americane del 2020 alla carica di vicepresidente in tandem con la pornostar Cherie DeVille: "Qualcuno ci deve provare, qualcuno deve fare qualcosa", ha dichiarato Coolio a proposito dell'iniziativa, "Nella stanza dei bottoni abbiamo bisogno di persone normali. Di gente regolare".

Lo slogan elettorale - sagacemente modellato su quello utilizzato da Donald Trump per l'ultima campagna presidenziale - è "Making America Fucking Awesome Again". Il programma elettorale presentato sul sito ufficiale della campagna - fuckingawesome.com/pornstarforpresident/ - tocca temi molto sensibili presso l'opinione pubblica d'oltreoceano come immigrazione (facilitare l'ottenimento della cittadinanza USA), sanità (renderla pubblica per tutti), ambiente (con la promozione dell'utilizzo di energie rinnovabili), istruzione (pubblica, sul modello di quella proposta da Bernie Sanders), liberalizzazione della marijuana e unioni civili.

La squadra di governo presentata comprende la modella Kennedy Summers come segretaria alla salute pubblica, la modella Khloe Terae agli Affari Esteri, la pornostar Alix Lynx alle pubbliche relazioni e il wrestler Virgil come responsabile della sicurezza dello staff.

Coolio non è l'unico esponente del panorama musicale statunitense autocandidatosi a correre per la Casa Bianca alle prossime consultazioni: dopo il "ritiro" di Kid Rock - che ha definito la sua candidatura "una trovata mediatica" per promuovere il suo nuovo album, "Sweet Southern Sugar" - resta valida, almeno fino a dichiarazione contraria, la candidatura di Kanye West, che però ha procrastinato al 2024 il suo debutto in politica per non sovrapporsi a un'eventuale secondo mandato dell'attuale presidente in carica, Donald Trump.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.