Google, tramite Alphabet, investe in una startup musicale che sfida le major

Google, tramite Alphabet, investe in una startup musicale che sfida le major

La startup musicale UnitedMaster ha ricevuto un investimento di circa 70 milioni di dollari (circa 60 milioni di euro) da parte di Alphabet (azienda fondata nel 2015 come holding a cui fanno capo Google e altre società controllate), la venture capital Andreessen Horowitz e 20th Century Fox.

Fondata da un ex dirigente di Interscope Records, Steve Stoute, UnitedMasters rappresenta per gli artisti musicali un'alternativa alle grandi case discografiche: si offre di distribuire la loro musica su internet, sulle piattaforme di streaming e su YouTube. Le royalties, ossia i diritti, vengono spartiti mentre gli artisti rimangono possessori dei master delle loro registrazioni.

Il motto di UnitedMasters è: "Your future has no labels", ossia "Il tuo futuro non ha etichette". Sul sito web della startup si legge:

"Per troppo tempo gli artisti hanno dovuto rinunciare alla loro indipendenza e alla libertà creativa per sfondare nell'industria musicale. Così, almeno, fino ad oggi. Iscriviti a UnitedMasters per accentuare la tua indipendenza".

Music Biz Cafe, parla Enzo Mazza (FIMI)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.