Who, voci: residency (milionaria) di due anni a Las Vegas

Who, voci: residency (milionaria) di due anni a Las Vegas

Gli Who potrebbero tenere una residency di ben due anni a Las Vegas.

A riferirlo è il Daily Mirror: secondo il tabloid britannico sarebbero in corso delle trattative per portare Roger Daltrey e compagni sul palco del Colosseum Theatre del Caesars Palace, lussuoso hotel-casinò della "città del peccato" in cui la rock band già all'inizio di quest'anno ha tenuto una serie di concerti.

La residency dovrebbe prendere il via intorno alla metà del 2018, probabilmente a luglio, dopo che Elton John avrà terminato la sua serie di concerti. Il Daily Mirror cita le parole di una fonte anonima:

"Elton lascerà, così i promoter e il resort vogliono coinvolgere un artista di eguale statura. I loro concerti, quest'estate, sono stati un successo di critica e hanno fatto registrare il tutto esaurito: la voce di Roger suonava meglio che mai. Si sono divertiti durante i concerti e sono disposti a ripetere l'esperienza per un arco di tempo più lungo. Le trattative stanno procedendo bene e c'è la speranza che venga raggiunto un accordo".

L'accordo, secondo quanto riferisce il Daily Mirror, potrebbe ammontare ad una cifra compresa tra i 15 e i 45 milioni di dollari (ossia tra i 13 e i 40 milioni di euro), a seconda dei concerti che gli Who sarebbero intenzionati a tenere al Colosseum Theatre. La band guadagnerebbe intorno ai 330.000 dollari a serata (circa 280 milioni di euro).

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.