David Guetta: 'Lo streaming ha cambiato tutto, non ascolto più gli album'

David Guetta: 'Lo streaming ha cambiato tutto, non ascolto più gli album'

Lo streaming ha cambiato il modo di ascoltare musica e gli album, oggi, contano poco o nulla: ora lo dice anche David Guetta.

La scorsa domenica il dj francese è stato ospite degli MTV EMA 2017, l'evento organizzato dall'emittente per premiare gli artisti e le canzoni che hanno ottenuto maggiore successo in Europa nel corso dell'ultimo anno discografico.

Sul palco della SSE Arena di Londra, che quest'anno ha ospitato l'evento, David Guetta ha ricevuto il premio "Best Electronic" (avendo così la meglio su Calvin Harris, Major Lazer, Martin Garriz e Chainsmokers) e poi si è esibito sulle note del singolo "Dirty sexy money" insieme a Charli XCX e a French Montana.

Poco prima dell'inizio degli MTV EMA 2017, sul red carpet, Guetta è stato intercettato dal NME, che gli ha chiesto qual è stato il suo album preferito del 2017.

Il dj ha avuto qualche difficoltà a rispondere alla domanda della testata britannica e alla fine ha ammesso:

"Vi sembrerà un po' una cosa da matti, ma non mi curo più degli album. Mi dovrei vergognare di dire una cosa del genere, ma devo ammetterlo. Lo streaming ha cambiato tutto".

Guetta ha poi fatto sapere che sono pochi gli artisti che lo spingono a comprare ancora i cosiddetti long-playing e che, per il resto, si limita ad ascoltare solamente i singoli:

"Ci sono solo pochi artisti che mi fanno comprare ancora gli album, ma non sono così tanti se devo essere onesto. Ascolto solo i singoli".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.