Cristina D'Avena - la recensione di "Duets - Tutti cantano Cristina"

Cristina D'Avena - la recensione di "Duets - Tutti cantano Cristina"

"Duets - Tutti cantano Cristina" è l'album che Cristina D'Avena ha inciso insieme ad alcuni dei cantanti più noti del panorama "pop" italiano: li ha invitati a cantare insieme a lei le sue sigle, da "Pollon combinaguai" a "Occhi di gatto", passando per "Kiss me Licia" a "Mila e Shiro". E loro hanno accettato: ci sono Noemi, Francesca Michielin, Emma, Arisa, Loredana Berté e Emma, tra gli altri. Lo abbiamo ascoltato ed ecco cosa ne pensiamo:

Per chi le ha amate, adulto o bambino, saranno “superbattiti”, come quelli di Nanà, che non ha età. Lo saranno soprattutto per quelle canzoni che, riarrangiate a pennello per il loro interprete, in linea con la sua storia e il suo stile, sono riportate a nuova vita. “Le sigle dei cartoni non passano mai di moda”, canta J-Ax, che con “Pollon, Pollon Combinaguai” apre “Duets”, l’album di duetti che vede Cristina D’Avena cantare i classici del suo repertorio con i colleghi e le colleghe che con le sue canzoni sono diventati grandi durante quei pomeriggi, dopo la scuola, in cui spesso l’appuntamento coi cartoni, all’ora della merenda, lo si aspettava dalla mattina. Che J-Ax abbia o meno ragione, la maggior parte delle sedici canzoni della raccolta, interpretate da altrettanti sedici artisti, sembra davvero raccontarci qualcosa di nuovo.

Leggi la recensione completa di "DUETS - TUTTI CANTANO CRISTINA" cliccando qui

Dall'archivio di Rockol - Live@Rockol: il medley di canzoni di Natale
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.