Esce "Nexus", nuovo album di Steve Howe insieme al figlio Virgil, prematuramente scomparso

Esce "Nexus", nuovo album di Steve Howe insieme al figlio Virgil, prematuramente scomparso

E’ uscito il 17 novembre per InsideOut il nuovo album di Steve Howe, chitarrista degli Yes, con il figlio minore Virgil, batterista del Little Barrie. Purtroppo NEXUS esce inaspettatamente postumo, dopo la tragica e improvvisa morte di Virgil l’11 settembre 2017.

La title track, che è anche il brano di apertura, è stata scelta come singolo e fa intuire come Steve avesse un rapporto artistico speciale col figlio, che gli aveva dato energie nuove per portare avanti una carriera musicale straordinaria. L’album, che presenta 11 canzoni composte da Virgil a cui Steve ha aggiunto la chitarra, ha un suono malinconico e avvolgente, sicuramente intriso di rock progressivo di matrice sinfonica e romantica, specialmente nello spirito.

NEXUS  per Steve è oggi fonte di dolore e gioia al tempo stesso, ma lo ha voluto fortemente nel ricordo di suo figlio. Thomas Waber e Stefan Franke  della Inside Out Steve confermano il suo attaccamento a questa pubblicazione, nonostante la tragedia che se ne è impossessata: “L'improvvisa morte di Virgil ha profondamente sconvolto l'intera InsideOut Music; pensare che è successo dopo poche ore che aveva approvato il primo comunicato stampa su NEXUS. Avrebbe dovuto essere l’inizio per una eccitante collaborazione musicale, ma ora è diventato uno degli album più tristi a cui abbiamo mai lavorato. Abbiamo lasciato la decisione della pubblicazione a Steve e rispettato il suo desiderio di continuare come da progetto originario. Essendo anche padri possiamo solo immaginare quanto sia difficile affrontare una tale perdita; speriamo sinceramente che tutti riceveranno gioia dall’ascolto di NEXUS, nonostante le circostanze in cui sta uscendo. Siamo molto vicini alla famiglia Howe in questo momento difficile”.

Steve Howe in una nota ufficiale poco dopo la morte del figlio ha dichiarato: “NEXUS contiene undici tracce da lui composte alle quali ho aggiunto le mie parti di chitarra. Ci abbiamo lavorato dal 2016 selezionando circa nove brani inizialmente composti col pianoforte. Ho cominciato aggiungendo le mie chitarre ai suoi brani e poi le ho suonate assieme a Virgil. Mi ha subito colpito la sua maniera di trovare ulteriori canali di composizione e strumentazione che non avevo mai sentito prima. Speriamo che questa musica possa rendergli omaggio degnamente”.

TRACKLIST:

1) Nexus

2) Hidden Planet

3) Leaving Aurura

4) Nick's Star

5) Night Hawk 6) Moon Rising

7) Passing Titan

8) Dawn Mission

9) Astral Plane

10) Infinite Space

11) Freefall

STEVE HOWE E’ PROTAGONISTA DI  'Music in PROGress':SCOPRI IL CATALOGO A PREZZO SPECIALE

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.