NEWS   |   Pop/Rock / 12/11/2017

Bjork, una foto che farà discutere e scandalizzare

Bjork, una foto che farà discutere e scandalizzare

Fra le immagini promozionali distribuite in occasione dell'uscita del nuovo album di Bjork, "Utopia", ce n'è una che probabilmente farà discutere  e susciterà commenti scandalizzati (ed è quella che vedete nell'immagine di questa notizia). Indossando una tuta che sembra fatta di schiuma, e che alle maniche ha attaccate due appendici che fanno pensare ad un animale marino, la cantante islandese esibisce fra le gambe quello che tecnicamente si chiama "strap-on", cioè un finto membro maschile, con delle cinghie da allacciare ai fianchi, per consentire la penetrazione anche a una femmina (durante un rapporto sessuale con un'altra femmina o con un maschio). Un oggetto da sex shop, insomma, per quanto dall'aspetto indubbiamente "artistico", di design, e non uno dei soliti falli finti che si vedono nei film porno.
Non è, ovviamente, chiaro il messaggio che Bjork intende mandare con questa immagine (escludendo che si tratti di pura e semplice provocazione). Attendiamo illuminazioni. E siamo curiosi di scoprire se Bjork riceverà le stesse critiche riservate a Miley Cyrus quando si fece fotografare da Terry Richardson per la rivista "Candy" esibendo, anche lei, uno strap-on (il suo però era nero: lo potete vedere qui).

(fz)

PS Gio Richard osserva su Facebook che nel complesso la foto rimanda all'iconografia tradizionale del dio Pan, un fauno, o un satiro, mezzo caprone e mezzo uomo, dio della fecondità sessuale e quindi spesso raffigurato con il membro in erezione (anche il flauto conforta l'intuizione del nostro lettore). Grazie.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi