'Sgt. Pepper's' dei morti illustri, edizione 2017: ci sono Tom Petty, Chris Cornell, Chester Bennington, Fats Domino, Chuck Berry e... - GUARDA

'Sgt. Pepper's' dei morti illustri, edizione 2017: ci sono Tom Petty, Chris Cornell, Chester Bennington, Fats Domino, Chuck Berry e... - GUARDA

Quella della copertina del leggendario album dei Beatles "Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band" rielaborata con gli illustri deceduti appartenenti al mondo della musica scomparsi negli ultimi dodici mesi sta diventando un format: Chris Barker, l'artista britannico che lo scorso anno ha realizzato, a mo' di tributo - e in due tempi, data la grande quantità di big che ci hanno lasciato nel 2016 - una particolare versione della storica grafica associata ai Fab Four con i volti di David Bowie, Lemmy Kilmister e Prince, ha voluto riproporre l'idea per rendere omaggio alle grandi voci scomparse negli ultimi mesi.

Come è possibile intuire scorrendo i volti inseriti nel frame fotografico qui sopra, nell'"edizione 2017" del lieve omaggio ai big defunti di recente non sono mancati - tra gli altri - Gord Downie dei Tragically Hip, Fats Domino, Al Jarreau, il fu frontman dei Linkin Park Chester Bennington, Chuck Berry, Tom Petty, lo scomparso leader dei Soundgarden Chris Cornell e Glen Campbell.

"Sono rimasto sorpreso, lo scorso anno, dall'attenzione che i media hanno riservato alla mia iniziativa", ha spiegato a Billboard Barker: "Non avevo intenzione di replicare e farla diventare una specie di segno della vicinanza della fine dell'anno, come il camion rosso della Coca-Cola". Eppure la replica è arrivata, e potrebbero arrivarne altre: "Dipende solo da noi", ha scherzato Barker, "Se non ci preoccuperemo di venire annientati da un olocausto nucleare, dai cambiamenti climatici, dall'odio e dall'uso sconsiderato delle armi, potrei avere ancora pochi anni per dedicarmi a questa cosa".

Scheda artista Tour&Concerti Testi
PROG ITALIANO
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.