Prog in pillole: Kansas (1 / 11)

Prog in pillole: Kansas

I musicisti che daranno vita ai Kansas iniziano a muoversi tra il 1969 (“The reasons why”) e il 1970 (“Saratoga”), ma l’effettivo esordio discografico come Kansas avviene nel 1974 con l’album omonimo. Nel 1976 con “Leftoverture” arriva il vero successo, supportato anche dal singolo “Carry on Wayward Son”. I consensi vengono replicati dal successivo album in studio, “Point of know return” (1977), contenente la ballata “Dust in the wind” (forse il loro brano più popolare), e dal monumentale doppio live “Two for the Show” (1978). 

KANSAS E’ PROTAGONISTA DI  'Music in PROGress':SCOPRI IL CATALOGO A PREZZO SPECIALE

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.