La start-up di Will.i.am I.am+ raccoglie 117 milioni di dollari e si lancia con Omega sul mercato degli assistenti vocali

La start-up di Will.i.am I.am+ raccoglie 117 milioni di dollari e si lancia con Omega sul mercato degli assistenti vocali

I.am+, la società fondata nel 2012 dal leader dei Black Eyed Peas Will.i.am, ha raccolto oltre 117 milioni di dollari da diversi fondi di investimento per consolidare la propria posizione nel mercato degli assistenti vocali, oggi dominato da Amazon con Alexa, Apple con Siri e Google con il suo Assistant: a riferirlo all'agenzia Reuters sono stati gli stessi portavoce della compagnia.

Forte dell'inizione di fondi, I.am+ - che oggi conta oltre trecento dipendenti - si sta preparando a lanciare sui mercati il proprio assistente vocale, Omega: il progetto è già stato adottato dal gigante delle telecomunicazioni tedesco Deutsche Telekom, che dallo scorso mese di settembre ha iniziato a impiegarlo nelle chatbox dedicate all'assistenza clienti.

"Volevo creare qualcosa che potesse aiutarci a fare tante altre cose", ha spiegato a proposito di Omega l'artista, all'anagrafe William Adams, classe 1975: "Ci sono tantissime cose che si possono fare con un'assistente vocale. Tra le altre, gestire centinaia di migliaia di richieste di clienti simultaneamente. E se riesci a fare una cosa del genere, l'unico limite è quello della tua immaginazione".

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.