Arcade Fire, arene mezze vuote per il tour negli Stati Uniti

Arcade Fire, arene mezze vuote per il tour negli Stati Uniti

Gli Arcade Fire starebbero avendo difficoltà a riempire le arene che stanno ospitando il tour negli Stati Uniti in supporto al loro nuovo album, "Everything now", uscito lo scorso luglio.

Secondo quanto riferisce il quotidiano canadese The Globe and Mail, che fa riferimento a dati forniti da Billboard e Pollstar, Win Butler e soci sarebbero riusciti a portare poco più di 4.000 spettatori nelle arene di Quebec (Canada) e Tampa (Florida) e poco più di 5.000 spettatori in quelle di Austin e Dallas (Texas).

Le arene avrebbero tutte capienza compresa tra i 10.000 e i 20.000 posti.

Anche se Los Angeles e New York sarebbero riusciti a portare più spettatori, i numeri sarebbero deludenti, secondo quanto scrive The Globe and Mail. Soprattutto se paragonati a quelli dei precedenti tour del gruppo. Ad esempio: il recente concerto a Ottawa, sempre in Canada, che è anche lo Stato dal quale gli Arcade Fire provengono, ha visto la band esibirsi di fronte a poco più di 5.500 spettatori, incassando circa 400.000 dollari. Nella stessa location, nel 2014, il gruppo aveva suonato di fronte a circa 10.000 spettatori, incassando 560.000 dollari circa.

A Vancouver, in Canada, sono andati a sentirli dal vivo circa 15.000 persone. E il frontman, Win Butler, si è praticamente sentito in dovere di ringraziarli:

"Abbiamo suonato in città tre volte più grandi con la metà di persone...".

Contattato da The Globe and Mail, il promoter del gruppo, Live Nation, al momento non ha commentato i numeri del tour degli Arcade Fire.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.