Queen, Police e Scorpions: le perle degli anni '80 nella colonna sonora di 'Stranger Things 2' - VIDEO GALLERY (1 / 32)

Queen, Police e Scorpions: le perle degli anni '80 nella colonna sonora di 'Stranger Things 2' - VIDEO GALLERY

Il disco della colonna sonora di "Stranger things" è uscito ieri, venerdì 3 novembre, una settimana dopo l'arrivo della seconda stagione della serie su Netflix. La compilation, pubblicata da Legacy Recordings (divisione di Sony), contiene 30 pezzi: tra questi ci sono anche alcune delle canzoni simbolo degli anni '80 che i creatori di "Stranger things", i fratelli Matt e Ross Duffer, hanno voluto inserire nelle scene della loro serie, in modo da ricreare l'atmosfera di quel periodo (la storia è ambientata in una cittadina degli Stati Uniti all'inizio degli anni '80) anche dal punto di vista musicale. Negli episodi della seconda stagione, ad esempio, è possibile ascoltare alcune perle pop e rock degli anni '80: sfogliate la gallery per scoprirle tutte...

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.