Fabri Fibra, dito medio dal pubblico: ‘Sono tre strofe piene di parole, se stai lì a farmi il dito mi distraggo’ - VIDEO

Fabri Fibra, dito medio dal pubblico: ‘Sono tre strofe piene di parole, se stai lì a farmi il dito mi distraggo’ - VIDEO

Durante la tappa fiorentina del “Fenomeno” tour del rapper di Senigallia, Fabri Fibra si è visto rivolgere il dito medio alzato da una persona del pubblico, durante tutta l’esecuzione - stando a quanto dice - di “Stavo Pensando a Te”.

Caricamento video in corso Link

Terminato il pezzo, Fibra si è rivolto all’interessato in questi termini:

Sei stato lì a fare il dito medio per tutto il pezzo, per tutto il pezzo. Cosa vuoi?

A questo punto il rapper intona, seguito dal suo pubblico, un coro di “scemo, scemo…”. Per poi riprendere:

Sono tre strofe piene di parole, se stai lì a farmi il dito mi distraggo. Però ti dico una cosa, frate. Tu, lo so, hai pagato il biglietto. E sei venuto qua per farmi il dito? Io ti dico una cosa: ti amo.

Poi Fibra ride, e riprende il concerto.

Era già successo anni fa che qualcuno dei presenti a uno dei concerti di Fibra facesse una mossa di questo genere. In quell’occasione, però, la sua reazione era stata decisamente meno comprensiva e il rapper marchigiano era sceso dal palco puntando nella direzione del “colpevole”.

Caricamento video in corso Link

Il prossimo 17 novembre il rapper farà uscire una nuova edizione dell’ultimo disco, dal titolo "Fenomeno - Masterchef Edition" e fino a metà mese continuerà a portare avanti il tour tra i palchi d’Italia.

Dall'archivio di Rockol - Fabrizio Tarducci in arte Fabri Fibra
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.