Dopo il Band Aid 20, ora lo Tsunami Aid: al lavoro Boy George ed i Bee Gees

Dopo il Band Aid 20, ora lo Tsunami Aid: al lavoro Boy George ed i Bee Gees

Sir Cliff Richard avrebbe già registrato la sua parte.

Boy George e Ronan Keating starebbero per fare altrettanto. Si sta componendo un gruppo di artisti, informalmente e momentaneamente chiamato "Tsunami Aid", intenzionato a portare aiuto alle popolazioni colpite dalla spaventosa catastrofe naturale di pochi giorni fa. Mentre ancora imperversa l'ugualmente benefica "Do they know it's Christmas?", gli artisti coinvolti nel progetto stanno cimentandosi con un brano, "Grief never grows old", i cui incassi, quando il singolo sarà pubblicato, andranno direttamente al Disasters Emergency Committee; si tratta dell'ente che sta coordinando tutte le donazioni che giungono dalla Gran Bretagna. La canzone è stata scritta dal DJ Mike Reid pochi giorni prima dello tsunami asiatico. Alle registrazioni dovrebbero partecipare, oltre a Cliff Richard, Boy George e Ronan Keating, anche i due Bee Gees superstiti, Chris Rea ed Olivia Newton-John.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.