Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Pop/Rock / 03/11/2017

Lorde, Arto Lindsay, St. Vincent, Arcade Fire e gli altri: cosa ha ascoltato nel 2017 David Byrne (mentre cucinava e andava in bicicletta) - VIDEO / ASCOLTA (1 / 50)

Lorde, Arto Lindsay, St. Vincent, Arcade Fire e gli altri: cosa ha ascoltato nel 2017 David Byrne (mentre cucinava e andava in bicicletta) - VIDEO / ASCOLTA

Ha scelto l'avvicinarsi del primo anniversario dell'elezione di Donald Trump alla Casa Bianca, l'ex leader dei Talking Heads, per tracciare un bilancio musicale del suo ultimo anno di ascolti. La ricorrenza, però, non tragga in inganno: nel consuntivo tracciato da David Byrne a ridosso di "questo strano anniversario" - così lo definisce lui in una newsletter inviata ai suoi fan - lo scottish man in New York non parla di politica, ma, piuttosto, di artisti che con il loro lavoro "operino nell'ambito del formato della musica contemporanea spostandone in là i limiti propri di questa definizione".

"Ho ascoltato questa musica mentre cucinavo, o mentre percorrevo la pista ciclabile dell'Hudson River Park", ha spiegato l'artista: "Qualcosa mi dice che parte di queste canzoni sia legata al modo in cui gli artisti che le hanno scritte vivono questi tempi: i toni possono essere calmi, frenetici, e - il più delle volte - confortanti". Nelle pagine che seguono, ecco i video e gli streaming audio dei cinquanta brani che hanno fatto da colonna sonora al 2017 di David Byrne. Buon ascolto!