Halloween, le calze di ‘Thriller’ di Michael Jackson

Halloween, le calze di ‘Thriller’ di Michael Jackson

Stance Socks, marchio di calze che si era fatto notare grazie ad un modello raffigurante Rihanna, ha lanciato una collezione apposta per la festa di Halloween, ispirandosi al celebre video di ‘Thriller’ di Michael Jackson.

I modelli di calze in vendita sono tre: una raffigurante la pop star con l’iconico vestito rosso, uno con l’evoluzione zombie del cantante e l’ultima con il lupo mannaro, sempre presente nel video di "Thriller".

Se volete far invidia proprio a tutti alla festa di Halloween di quest’anno, potete acquistare le calze direttamente sul sito di Stance Socks.

Sempre quest’anno, ad un evento collaterale al Festival del Cinema di Venezia, è stata proiettata la versione restaurata in 3D del leggendario video abbinato a "Thriller" di Michael Jackson.

Lo scorso 29 settembre è uscito "Scream", una nuova raccolta postuma del Re del Pop contenente tredici brani già pubblicati da Michael Jackson nel corso della sua carriera (alcuni più noti, altri meno) e una traccia inedita.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.