NEWS   |   Pop/Rock / 20/05/2019

Joe Cocker: il gasista di Sheffield e le sue canzoni (1 / 12)

Joe Cocker: il gasista di Sheffield e le sue canzoni

Il 22 dicembre 2014 è morto all'età di 70 anni - era nato il 20 maggio 1944 - Joe Cocker, lasciando dietro di sé una scia di belle canzoni e una vita in altalena fra momenti di grande successo e periodi bui. Negli anni Settanta l’avevano battezzato “il gasista di Sheffield”, alludendo al lavoro che faceva da ragazzo, cioè l’operaio specializzato in impianti e apparecchi a gas. Il suo primo singolo era stata una cover dei Beatles, “I’ll cry instead”, e a una canzone dei Beatles deve la grande popolarità ottenuta nel 1968 con la sua cover di “With a little help from my friends”. Poi dischi, torurnée, festival pop, alcool, droghe, un grande ritorno alla ribalta all’inizio degli anni Ottanta e una più che dignitosa prosecuzione di carriera fino alla morte prematura. La sua voce sabbiosa è stata una cifra distintiva peculiare; riascoltiamola nelle prossime pagine attraverso una carrellata di successi.