Tina Turner ricorda quando rischiò la vita per fuggire dal violento marito Ike Turner

Tina Turner ricorda quando rischiò la vita per fuggire dal violento marito Ike Turner

Tina Turner ospite al programma televisivo britannico Jonathan Ross Show ha ricordato il momento in cui ha trovato il coraggio di fuggire dal marito Ike Turner con il quale è stata sposata dal 1962 al 1978.

Ha raccontato Tina Turner:

“Me ne andai senza nulla. Fu molto difficile e pericoloso farlo perché Ike era una persona violenta e a quel tempo era drogato e molto insicuro. Non avevo soldi, non avevo un posto dove andare. Ma colsi quella possibilità. Uscii dalla porta mentre stava dormendo. Lasciai l’hotel uscendo dalla parte della cucina e mi diressi verso l’autostrada. Ricordo qualcosa, correvo in autostrada, un grande camion mi veniva incontro suonando e pensai che fosse finita.”

E aggiunge ancora la star di Nutbush:

“Lui si è tenuto tutto. Diceva sempre, ‘quando si lascia, si va via come si è venuti’. Era il momento di andarsene. Era sempre offensivo e violento. Non si controllava, non c’era libertà, era sempre uguale, sempre violento. Arrivi al punto che ne hai abbastanza e ti dici ‘non vale la pena vivere una vita in questa maniera’. Se sono stata così tanto con lui è perché ho cercato di aiutarlo. Ho cercato di aiutarlo fin dall’inizio quando mi raccontò della sua vita e di quanto duro per lui fosse fare carriera. Gli promisi che non lo avrei mai lasciato e rimasi per tenere fede a quella promessa. Ma poi arrivò il punto in cui tutto andava veramente male, così me ne dovetti andare.”

Caricamento video in corso Link
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.