Concerti: nuove date italiane in primavera per Ennio Morricone

Concerti: nuove date italiane in primavera per Ennio Morricone

A seguito dei sold out già registrati per le date di dicembre (1 dicembre, Unipol Arena di Casalecchio di Reno- Bologna; 2 dicembre Mediolanum Forum Assago- Milano), tre nuovi appuntamenti arricchiscono il tour "60 years of music" del Maestro Ennio Morricone. il 6 marzo, a grande richiesta, si replica la data di Milano al MediolanumForum,  e si aggiungono  i concerti di Firenze (MandelaForum, 2 marzo) e Torino (Palalpitour, 4 marzo).
I biglietti sono in vendita su TicketOne.it e Dalessandroegalli.com

I concerti in Italia fanno parte di una tournée mondiale, che segna il sessantesimo anniversario come compositore e direttore d’orchestra e seguono
una serie di date europee che hanno portato il maestro a esibirsi davanti a circa 400.000 persone in 30 diverse città europee.

Parlando della tournée attualmente in corso, Morricone ha dichiarato di recente:

“Dirigere dal vivo le mie composizioni in tante città diverse, davanti ad un pubblico così vario per età e background culturale, è un’esperienza estremamente gratificante. Per questa tournée ho pensato ad un programma aggiornato che naturalmente comprende alcuni miei “grandi classici”, ma a parte questo nella sua totalità il concerto sarà un’esperienza molto differente rispetto ai concerti del passato.
Prevedo di inserire nel programma le musiche composte per Quentin Tarantino e alcuni brani composti per i western di Sergio Leone che non ho mai diretto nelle tournée precedenti".

 

Dall'archivio di Rockol - dal vivo all'Arena di Verona
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.