Steven Tyler, prosciolto da un’accusa di 15 anni fa, va in soccorso di Scott Weiland

Steven Tyler, prosciolto da un’accusa di 15 anni fa, va in soccorso di Scott Weiland
Steven Tyler è stato prosciolto dall’accusa di possesso di droga, 15 anni dopo la denuncia. Il frontman degli Aerosmith fu arrestato nel 1983 in Arizona con della cocaina, condannato a pagare una cauzione, svolgere un lavoro al servizio della comunità e osservare tre anni di “pulizia”. Ma un disguido tecnico ha prolungato tale periodo, all’insaputa della Corte e dello stesso Tyler, che ha quindi rischiato la detenzione in tutti questi anni - a meno che non si sia mantenuto davvero pulito, chissà, tutto è possibile...
Tyler, a riprova del suo nuovo corso, svela di aver preso a cuore la causa di Scott Weiland degli Stone Temple Pilots, sorpreso dalla polizia dopo aver acquistato eroina. Il cantante degli Aerosmith (“Mi sono sniffato tutto il Perù”) ha dichiarato: “Scott è un mio caro amico e io prego per lui. So cosa sta passando, anche se è il tipo di cosa che uno in teoria non potrebbe mai dire. Gente come il cantante dei Nirvana ad esempio deve vivere il suo destino. Cobain aveva avuto buone carte dalla vita, aveva la chiave per far uscire tutti i suoi demoni, ma l’ha buttata via e li ha tenuti dentro di sé. Ecco perché è importante che Scott segua la terapia e svolga lavori socialmente utili. Se avrà bisogno di una mano, io gliela darò”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.