Billy Corgan suona le nuove canzoni alla tv americana e dice: 'Abbiamo bisogno di pagliacci' - VIDEO

Billy Corgan suona le nuove canzoni alla tv americana e dice: 'Abbiamo bisogno di pagliacci' - VIDEO

Billy Corgan è stato ospite di "CBS This Morning", lo scorso sabato. Da poco tornato sulle scene discografiche con un nuovo album solista, il frontman degli Smashing Pumpkins ha suonato di fronte alle telecamere del programma mattutino della tv americana alcuni pezzi del disco e si è poi lasciato intervistare dal presentatore.

Corgan ha proposto in versione chitarra e voce tre brani estratti da "Ogilala": "Aeronaut", "The long goodbye" e "To Sheila". Ecco, qui sotto, i video:

Caricamento video in corso Link
Caricamento video in corso Link
Caricamento video in corso Link
Durante l'intervista a "CBS This Morning" Billy Corgan ha parlato - tra le altre cose - del suo rapporto con maniaci della cospirazione come Alex Jones, che lo scorso anno aveva ospitato il frontman degli Smashing Pumpkins in una puntata del programma radiofonico sulle teorie del complotto da lui condotto, "Info wars".

In quell'intervista, che si era svolta pochi giorni dopo uno scontro a Portland tra i supporter e i detrattori dell'allora candidato presidente statunitense Donald Trump (un transgender comunista aveva sputato in faccia ad un fan del magnate), Corgan aveva parlato della tendenza al "politicamente corretto" negli Stati Uniti, aveva definito i liberali progressisti "guerrieri della giustizia sociale" e aveva paragonato la "generazione hashtag" ai maoisti e al Ku Klux Klan.

A "CBS This Morning" il musicista ha detto:

"Sono un bastian contrario. Abbiamo bisogno di pagliacci, gente strana, freaks. Loro tengono il sistema sotto controllo".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.