Sting compone le musiche di uno spettacolo sulla Cappella Sistina

Sting compone le musiche di uno spettacolo sulla Cappella Sistina

Sono di Sting le musiche del live show sulla storia della Cappella Sistina che debutterà in anteprima mondiale il 15 marzo 2018 all'Auditorium Conciliazione di Roma.

Intitolato "Giudizio Universale. Michelangelo and the secrets of the Sistine Chapel", lo spettacolo è stato presentato come un'immersione nella storia degli affreschi della Cappella Sistina tra performance live, effetti speciali e proiezioni in 4K.

L'ex Police ha realizzato le musiche ispirandosi proprio alle figure dipinte da Michelangelo.

Ideato da Marco Balich e prodotto dalla Artainment Worldwide Shows, lo spettacolo - che dura sessanta minuti - andrà in scena due volte al giorno, per almeno un anno: potrà essere seguito anche in lingua inglese.

Dall'archivio di Rockol - Sting, la dignità dopo il rock'n'roll
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
20 lug
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.