Prince, i masters sono stati trasferiti a Los Angeles. Le sorellastre minacciano azioni legali

Prince, i masters sono stati trasferiti a Los Angeles. Le sorellastre minacciano azioni legali

Continua la querelle intorno ai lasciti del folletto di Minneapolis, che dalla sua scomparsa - non avendo lasciato Prince alcun testamento a riguardo - hanno seguito percorsi parecchio tortuosi. Ora le due sorellastre, che sono anche tra le eredi di Prince, non hanno gradito che contenuti quali i masters originali e alcuni inediti siano stati tolti dal suo studio di Paisley Park, in Minnesota, e spediti in California.

Sharon e Norrine Nelson hanno riferito all’Associated Press che sono pronte ad intraprendere un’azione legale per riportare indietro quei materiali. La compagnia che al momento gestisce la proprietà, Comerica Bank & Trust, ha fatto sapere che le registrazioni sono al sicuro presso una rispettabile ditta di immagazzinamento di Los Angeles.

Norrine Nelson ha definito l’operazione “straordinaria e senza scrupoli”. L’altra sorella denuncia di essere venuta a saperlo lo scorso 29 settembre, quando un “rappresentante di Paisley Park” le avrebbe detto che circa quattro camion avevano prelevato i contenuti dello studio già i primi del mese e li avevano portati via, dopo quarant’anni che non si erano mossi dal Minnesota. “È come se Prince fosse morto una seconda volta” - ha dichiarato lei - “È così che mi sento. Ero davvero devastata”.

Le due sorelle sostengono che Comerica ancora non avrebbe detto loro dove esattamente sia stata portata la musica di Prince, né il perché. Sostengono, invece, che la società fosse obbligata a comunicare i dettagli dell’operazione. Comerica ha difeso così la manovra:

Nell’intento di assicurare la conservazione dei contenuti audio e video, Comerica ha scelto la migliore compagnia di archivio, l’Iron Mountain Entertainment Services. In quattro separate occasioni Comerica ha discusso l’operazione con le eredi e qualsiasi diversa allusione è inaccurata.

Le registrazioni sono considerate tra le parti di maggior valore di una proprietà che le carte del tribunale hanno stimato intorno ai 200 milioni di dollari.

È di qualche mese fa soltanto l’annuncio dell’unica sorella di sangue di Prince, Tyka Nelson, della sua volontà di rendere pubblico il patrimonio musicale dell’artista, raccolto a Paisley Park.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.