Sanremo 2018, primi dettagli del regolamento: niente eliminazione. Baglioni: 'Conduttore no, il mio lavoro è già tantissimo'

Sanremo 2018, primi dettagli del regolamento: niente eliminazione. Baglioni: 'Conduttore no, il mio lavoro è già tantissimo'

Cominciano ad emergere i primi dettagli su quello che sarà il Festival di Sanremo 2018: Claudio Baglioni, direttore artistico della 68esima edizione del Festival, ha rivelato in un'intervista al Tg1 le novità relative al regolamento e ha parlato anche di quello che sarà il suo ruolo.

Il cantautore romano ha fatto sapere che l'eliminazione è stata eliminata dalla gara, sia per quanto riguarda i "big" che per quanto riguarda le "nuove proposte":

"Non ci sarà come in tutte le edizioni precedenti quella pratica un po' violenta del dover mandare a casa qualcuno. Gli invitati, i proponenti, siano giovani o campioni, cominceranno il Festival e lo finiranno. Sarà simile a un festival del cinema o letterario".

La durata delle canzoni in gara è stata allungata: non più 3 minuti e 15, ma 4 minuti.

Inoltre, è stata abolita la serata delle cover:

"Penso che chi lavora ad un progetto, a una canzone, e oggi è già un miracolo costruire belle canzoni, abbia dignità e diritto di riproporre quel suo brano con altri cantanti o musicisti, in forma di duetto, o trio, o performance aggiuntiva".

Alla domanda "Sarai sul palco come conduttore?", Baglioni ha risposto:

"Conduttore no, conducente sì. Lo condurrò fino a quel punto, poi dipenderà dalla squadra. Il mio lavoro è già tantissimo".

Il cantautore ha rivelato di essere stato contattato tre volte, in passato, per il Festival di Sanremo: "Avevo detto tre no, poi alla lunga ho ceduto". E ha promesso: "Hanno scelto un musicista, la musica sarà al centro del Festival".

Music Biz Cafe, parla Gaetano Blandini (SIAE)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.