Eminem vomita rime al vetriolo contro Donald Trump - VIDEO

Eminem vomita rime al vetriolo contro Donald Trump - VIDEO

Eminem è tornato a guadagnare il centro della scena ai 2017 BET Hip Hop Awards con un freestyle dall’impatto devastante. Da un parcheggio della sua Detroit il 45enne rapper, per l’occasione incappucciato e vestito di nero, ha vomitato per quattro intensi minuti i suoi anatemi contro la politica e la persona del presidente degli Stati Uniti Donald Trump con tanto di beep a zittire i passaggi più volgari. E ne ha anche per il suo pubblico: “Per ogni mio fan che è un suo supporter io traccio una linea sulla sabbia, o di qui o di lì”.

Voci non ufficiali sostengono che il nuovo album di Eminem, ormai pronto, sarà pubblicato il prossimo 17 novembre, quattro anni dopo la sua ultima fatica “The Marshall Mathers lp 2”.

Caricamento video in corso Link
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
FRANCESCO DE GREGORI
Scopri qui tutti i vinili!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.