X factor 2017, i bootcamp: gli Under Uomini e i gruppi non lasciano il segno

X factor 2017, i bootcamp: gli Under Uomini e i gruppi non lasciano il segno

L'edizione 2017 di X Factor arriva ai bootcamp. Lo stesso meccanismo anche la prossima settimana, infine il 19 ottobre gli home visit che determinano i 12 concorrenti, tre per giudice. La puntata viene replicata in chiaro  venerdì 6 ottobre, su TV8. Ecco, di seguito, alcune considerazioni su quello che abbiamo visto questa sera.

LE CATEGORIE: 
La serata ha raccontato la prima parte dei boot camp, che si sono svolti al Modigliani Forum Livorno la scorsa estate: quel momento dove i giudici scelgono le loro squadre con "il gioco delle sedie" (lo "switch", nel linguaggo di X Factor). Sono state decise i mentori delle categorie. Ecco le assegnazioni

  •  Fedez: Under uomini
  • Manuel Agnelli: gruppi
  • Mara Maionchi: Over 25
  • Levante: Under donne

Assegnazioni didascaliche. L'anno scorso ci si interrogava su  Alvaro Soler (un ragazzo con due singoli e un disco a gestire le band?). Quest'anno non ci si può lamentare, almeno in teoria: vediamo come se la caverà Manuel con le band, campo in cui certamente ha esperienza. Mara Maionchi potrebbe prendere chiunque, si sa; Fedez ha già avuto gli Under Uomini in passato, e certamente Levante non avrebbe potuto prendere altro che le under donne. Vedremo se una corrispondenza così immediata tra i giudici, la loro storia e le categorie funzionerà o si rivelerà troppo banale.

I CONCORRENTI - UNDER UOMINI
La puntata ha mostrato gli under uomini di Fedez e i gruppi di Manuel Agnelli. Tra i ragazzi non abbiamo visto nulla di eclatante. Bravi Francesco Bertoli (l'ex cantante dei Jarvis, che l'anno scorso si ritirarono dalla gara, scartato da Fedez) e soprattutto Samuel Storm. A parte quest'ultimo, nessun cantante che abbia davvero lasciato il segno.

I CONCORRENTI - GRUPPI
 Bravi i Belize (ma più interessanti sui brani oirginali che sulle cover: per questo poco adatti a X Factor, ed eliminati). Livello bassino, per il momento.  Interessanti i Måneskin, che se la credono tantissimo, come se avessero già capito tutto: sono stati presi per litigare con Manuel?. Interessanti anche le due ragazze spagnole Ana e Carolina. Si salvano anche i Ros, che rifanno in chiave punk Celentano: "Standing ovation" dice Manuel. Ma no, le standing ovation in musica si fanno per ben altro: bravini, ma sembra il minimo sindacale. L'X Factor è un'altra cosa e stasera non si è visto.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.