HMV (con Microsoft) sfida Apple rilanciando sulla musica digitale

HMV (con Microsoft) sfida Apple rilanciando sulla musica digitale
La nota catena inglese, in stretta collaborazione con Microsoft Corporation, sta investendo 10 milioni di sterline (14,31 milioni di euro) nello sviluppo di una nuova piattaforma di musica digitale a pagamento il cui lancio è previsto nella seconda metà del 2005. Il servizio incorporerà un jukebox “customizzato” per la navigazione nel negozio virtuale e la gestione personalizzata di download, streaming e playlist (dovrebbe trattarsi del software Sonic Selector di OD2, che già forniva i suoi servizi alla società inglese).
I file scaricabili a pagamento saranno, naturalmente, in formato Windows Media Audio e trasferibili su numerosi modelli di lettori digitali portatili, molti dei quali acquistabili nei negozi della catena. Gli stessi punti vendita, 200 nel Regno Unito, ospiteranno delle stazioni a disposizione del pubblico per il download a pagamento di musica dal sito di HMV, www.hmv.co.uk. (fino ad ora gli acquisti avvengono passando dal sito di OD2). “E’ un’opportunità unica di sfruttare il nostro marchio, il nostro parco utenti e la nostra rete di negozi per crearci una posizione importante in questo mercato emergente”, ha spiegato Alan Giles, ceo di HMV Group: con Microsoft alle spalle, il bersaglio numero uno non può essere che l’attuale leader di mercato, l’iTunes Music Store della Apple.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.