Voci: Justin Timberlake vicino al ritorno al Super Bowl, quattordici anni dopo l'incidente con Janet Jackson - VIDEO

Voci: Justin Timberlake vicino al ritorno al Super Bowl, quattordici anni dopo l'incidente con Janet Jackson - VIDEO

Potrebbe essere Justin Timberlake l'artista che si esibirà sul palco del Super Bowl 2018 durante l'halftime show. A riferirlo è il settimanale statunitense US Weekly, secondo cui le trattative tra l'ex stellina del Mickey Mouse Club e la NFL (National Football League, la maggiore lega professionistica di football americano) starebbero per concludersi.

Secondo alcune indiscrezioni prima di contattare Justin Timberlake la NFL avrebbe contattato Jay-Z, ma il rapper avrebbe rifiutato la proposta di esibirsi al Super Bowl come segno di solidarietà nei confronti di Colin Kaepernick, il giocatore di football afroamericano licenziato dalla sua squadra, i San Francisco 49ers, in seguito alle polemiche che ha scatenato la sua scelta di inginocchiarsi durante l'esecuzione dell'inno nazionale prima di un match, lo scorso anno.

Dopo il rifiuto di Jay-Z, la scelta sarebbe dunque ricaduta su Timberlake: sarebbe l'unico performer dell'edizione 2018 della finale del campionato della National Football League.

Timberlake, tra l'altro, si esibì durante il Super Bowl nel 2004, insieme a Janet Jackson: quell'esibizione sollevò non poche polemiche, perché durante il set Timberlake scoprì accidentalmente il seno della cantante. Il "Nipplegate", così come venne battezzato l'incidente, costò ai due artisti l'espulsione dall'edizione 2004 dei Grammy Awards. L'agenzia governativa Federal Communications Commission multò la CBS, che quell'anno trasmetteva l'evento, imponendole il pagamento di 550.000 dollari: da allora la diretta del Super Bowl viene trasmessa con cinque secondi di ritardo.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.