'Celebrating David Bowie': riparte a febbraio negli USA il tour tributo con Belew, Garson e altri

'Celebrating David Bowie': riparte a febbraio negli USA il tour tributo con Belew, Garson e altri

Sono musicisti che hanno suonato con Bowie nel corso degli anni, tra cui il chitarrista Adrian Belew e Mike Garson degli Spiders From Mars, e omaggeranno il Duca Bianco con un tour in giro per gli Stati Uniti. Un progetto simile è già stato portato avanti quest’anno in alcune delle principali città del mondo – a partire dal grande concerto tributo di Londra lo scorso 8 gennaio, giorno in cui David Bowie avrebbe compiuto 70 anni - ma per il 2018 l’idea è di coprire gli Stati Uniti in lungo e in largo. Il produttore Angelo Bundini (conosciuto nell'ambiente con lo pseudonimo di Scrote), che nello show suona la chitarra, racconta:

Siamo stati invasi di offerte per fare più date prima ancora che iniziassimo l’ultimo tour. Una volta che abbiamo iniziato poi la risposta e le richieste sono cresciute sempre di più.

La band tributo è composta dal tastierista Mike Garson, Adrian Belew dei King Crimson e il chitarrista Gerry Leonard. Ci saranno anche il bassista Carmine Rojas, Angelo Moore dei Fishbone, il figlio di Sting Joe Sumner e Gaby Moreno.

Non è escluso che al tour si uniscano di volta in volta anche altri artisti, come accaduto quest’anno, con ospiti quali Sting, Seal, Perry Farrell, Kate Pierson, Simon Le Bon, per citarne solamente alcuni.

Per il 2018, le sorprese in serbo sono parecchie, a detta di Scrote:

Non voglio svelare troppi dettagli ma dirò che suoneremo tutte le più grandi canzoni di Bowie che vi aspettereste, con in aggiunta tante altre che non abbiamo suonato l’ultima volta da “Space Oddity” fino a “Blackstar”.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.