Paolo Nutini, un concerto speciale nel negozio di dischi della sua città

Paolo Nutini, un concerto speciale nel negozio di dischi della sua città

Sarà un’esibizione per pochi quella di Paolo Nutini il prossimo 19 ottobre al Feel The Groove, negozio di dischi di Paisley, la città natale dell’artista scozzese, nelle Lowlands, a qualche chilometro da Glasgow. L’idea è quella di risollevare un’attività sempre più segnata dalla concorrenza dei contenuti musicali disponibili in streaming, dando l'opportunità a trenta frequentatori del negozio di dischi di Causeyside Street di partecipare all'esclusiva esibizione.

Funziona in questo modo: fino a lunedì 16 ottobre, i fan portanno recarsi nel locale a fare acquisti musicali di qualsiasi genere. Se spendi cinque sterline hai un gettone, se ne spendi dieci ne hai due. E così via. Da quella data in poi, inizieranno le estrazioni dei nomi dei trenta fortunati che potranno partecipare al concerto, insieme a un accompagnatore o a una accompagnatrice. Ovviamente, più gettoni si possiedono e più la probabilità di vincere aumenta. Nutini ha raccontato così l'esigenza dell'iniziativa:

È facile andare su iTunes o Spotify e prendersi una canzone. Vorremmo incoraggiare l’idea di andare nel proprio negozio di dischi.

Il proprietario del locale, Gavin Simpson, non ha contenuto l’emozione per la visita a sorpresa: “È un grande onore, per noi, ospitare Paolo nel negozio e, per lui, lavorare insieme a questa idea”. Il cantautore di origini italiane ha annunciato di avere in serbo qualche sorpesa per l'occasione.

L'artista farà poi un concerto vero e proprio solo qualche giorno più tardi, il 20 ottobre, al Paisley Abbey, in occasione dell’annuale Spree Festival. Per tutti i fan che non saranno riusciti a partecipare all’in-store, l’appuntamento è là.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.