NEWS   |   Pop/Rock / 19/09/2017

Taylor Swift: due autori la accusano di aver copiato parte del testo di 'Shake It Off' - ASCOLTA

Taylor Swift: due autori la accusano di aver copiato parte del testo di 'Shake It Off' - ASCOLTA

Sean Hall e Nathan Butler, autori in passato già alla corte di popstar da alta classifica come Justin Bieber e Pink, hanno accusato Taylor Swift di aver copiato parte della loro "Playas Gon’ Play" per il testo della sua hit del 2014 "Shake It Off": secondo i documenti depositati in tribunale la diva country-pop americana si sarebbe ispirata ai versi "Playas, they gonna play/ And haters, they gonna hate/ Ballers, they gonna ball/ Shot callers, they gonna call" del brano interpretato nel 2003 dalla girl band delle 3lw per il ritornello dove canta "Cause the players gonna play, play, play, play, play/ And the haters gonna hate, hate, hate, hate, hate / Baby, I’m just gonna shake, shake, shake, shake, shake I shake it off, I shake it off".

"Playas Gon’ Play" non ebbe un successo paragonabile a quello di "Skahe It Off": mentre il brano eseguito dalle 3lw toccò il proprio picco in classifica all'ottantunesimo posto della Billboard Single Chart, quello della Swift debuttò al vertice della stessa classifica guadagnandosi tre nomination ai Grammy Awards.

Interpellati da TMZ, i rappresentanti della cantante di Reading, Pennsylvania, hanno lasciato intendere di non essere minamente preoccupati dal procedimento: "E' un'accusa ridicola, niente di più di una causa arraffa soldi. E' molto semplice: questo è un caso che non esiste".

Scheda artista Tour&Concerti
Testi