NEWS   |   Industria / 18/09/2017

"Rolling Stone": la rivista statunitense è stata messa in vendita

"Rolling Stone": la rivista statunitense è stata messa in vendita

Il primo numero del quindicinale statunitense porta la data del 9 novembre 1967. Oggi, a poche settimane dal cinquantenario della fondazione, Jann Wenner, che aprì il giornale a San Francisco con 7.500 dollari presi in prestito dai genitori e dai futuri suoceri, e da allora ne è sempre rimasto il proprietario, ha annunciato di averlo messo in vendita al miglior offerente.

MI piace il mio lavoro, mi è piaciuto per molto tempo. Ma è il momento di lasciare. L'editoria è diventata un'industria completamente diversa da quella che era.

Lo scorso anno, Jann Wenner e suo figlio Gus avevano già venduto il 49% delle loro quote di proprietà del giornale a BandLab Technologies, una società di Singapore.

Vogliamo vendere il rimanente 51% a un acquirente che condivida la 'mission' di "Rolling Stone" e che abbia un sacco di soldi.

In merito all'eventualità che gli Wenner rimangano operativi all'interno del giornale, la decisione "spetterà al nuovo acquirente".