Bob Mould (Husker Du) ricorda l'amico Grant Hart - LEGGI

Bob Mould (Husker Du) ricorda l'amico Grant Hart - LEGGI

L’altro ieri il mondo del rock ha perduto a causa di un cancro Grant Hart, il 56enne musicista statunitense noto per essere stato il batterista degli Husker Du. Attraverso il suo canale Facebook il vecchio compagno di band Bob Mould ha voluto ricordare cosa ha significato per lui Grant Hart.

“Era l’autunno del 1978. Stavo frequentando il Macalester College a St. Paul (Minnesota). A un isolato dal mio dormitorio c’era un piccolo negozio che si chiamava Cheapo Records. C’era un sistema di amplificazione vicino alla porta che sparava punk rock. Sono entrato e ho sbattuto nell’unica persona che c’era dentro. Il suo nome era Grant Hart. I successivi nove anni della mia vita li ho trascorsi con Grant. Abbiamo fatto insieme della musica fantastica. Siamo quasi sempre stati d’accordo su come presentare il nostro lavoro al mondo. Quando abbiamo litigato per dei dettagli è stato perché a entrambi importava molto. La band era la nostra vita. Sono stati dieci anni incredibili. Abbiamo smesso di lavorare insieme nel gennaio 1988. Abbiamo iniziato le nostre carriere soliste, guidando le nostre band, trovando modi diversi di raccontare le nostre storie. Siamo rimasti in contatto in questi 29 anni, a volte pacificamente, a volte con difficoltà. Nel bene e nel male è stato così. Questo succede quando a due persone interessa ciò che hanno costruito insieme. La tragica notizia della morte di Grant non mi è giunta inaspettata. I miei pensieri e le mie più sentite condoglianze vanno alla famiglia di Grant, agli amici e ai fans in giro per il mondo. Grant Hart era un dotato artista visivo, un meraviglioso narratore e un talentuosissimo musicista. Tutti lo ricorderanno per sempre. Buona fortuna, Grant. Mi manchi. Sei con gli angeli.”

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.