Sananda Maitreya (già Terence Trent D'Arby): nuovo, triplo album in ottobre (con la voce di Luisa Corna)

Sananda Maitreya (già Terence Trent D'Arby): nuovo, triplo album in ottobre (con la voce di Luisa Corna)

Uscirà in ottobre (dal 15 settembre su www.Sananda.org/newmusic per chi avrà fatto il pre-order del CD fisico, in pre-order su iTunes dal 22 settembre, e finalmente il 13 ottobre) il nuovo disco di Sananda Maitreya, più noto come Terence Trent D'Arby: si intitolerà "Prometheus & Pandora" e consterà di tre volumi, "Prometheus", "Pegasus" e "Pandora", per un totale di 53 canzoni e 178 minuti di musica.
Sono state diffuse oggi alcune dichiarazioni dell'artista in merito al suo nuovo lavoro:

Nel fare questo album, ho trasportato la mitologia al 21° secolo e ho creato tre diversi terreni per comunicare dove siamo adesso. Si tratta di abbracciare tutto ciò che sei, l'ombra e la luce, e la relazione duratura e senza tempo tra i due protagonisti: Prometheus e Pandora.
Prometheus era aggressivo, bipolare, ed è stato punito per aver rubato il fuoco agli Dei. Ecco perché nel suo disco ci sono delle chitarre Gibson dure e aggressive.
Pandora è molto positiva, molto femminile, rappresenta la verità, lei non ha paura di noi. Il suono nel suo disco è Fender, più introspettivo e più audace.
Pegasus è l’anello di congiunzione che unisce la spavalderia alfa di Prometheus e l'aggressività beta di Pandora. Rappresenta la prospettiva, quindi l'atmosfera del suo disco è rilassata".

Luisa Corna, presentatrice televisiva e cantante, ha prestato la voce a Pandora.

Ognuno dei tre dischi contiene una diversa versione di “I Don’t Know How To Love (Him)” di Andrew Lloyd-Webber e Tim Rice, la canzone del musical "Jesus Christ Superstar".

Sono un grande fan del loro lavoro e sono stato molto fortunato e onorato di avere ottenuto il permesso di liberare la canzone dalla sua precedente identificazione di genere, quindi ora Rufus Wainwright o K.D. Lang, o chiunque, può cantarla da qualsiasi prospettiva e in qualsiasi direzione. Ciò libera uno dei nostri grandi classici di tutti i tempi che può essere cantato da più persone, spero. Qui si tratta della frustrazione di Pandora: può avere l’amante che vuole, ma non sa come amare quello stronzo di Prometheus. Volevo cantarla sin da quando ero un ragazzino, e ora era il momento.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.