Warner Music Group acquisisce la Spinnin’ Records

Warner Music Group acquisisce la Spinnin’ Records

Il gruppo Warner Music ha acquisito la Spinnin’ Records, etichetta olandese fondata nel 1999 leader su panorama EDM ed elettronico: secondo quanto riferito da MBW, la major si sarebbe aggiudicata la label per una cifra vicina ai 100 milioni di dollari.

Amministratore delegato della casa discografica resterà il co-fondatore Roger de Graaf, che riferirà a Bart Cools, responsabile per Warner del settore dance. "Spinnin’ ha trovato la sua perfetta collocazione con Warner Music", ha dichiarato lo stesso de Graaf: "Tutto il team crede veramente nella nostra capacità e nel nostro impegno nel sviluppare artisti, condividendo la nostra visione di una Spinnin’ più forte creando nuove opportunità per i nostri artisti e la loro musica. Fino ad ora è stato un viaggio incredibile e mentre guardiamo al futuro noi tutti alla Spinnin’ vogliamo ringraziare il nostro caro amico Eelko [van Kooten, l'altro co-fondatore della Spinnin’ Record, ndr] per tutto quello che ha fatto per la società, per gli artisti, per l’industria. La sua collaborazione e la sua direzione rimarranno per sempre parte integrante della nostra società".

"Il passato, presente e futuro della Warner hanno come obiettivo un ambiente in cui gli artisti e gli imprenditori del business musicale possano prosperare. Ecco perché sono lieto di dare il benvenuto alla Spinnin’ nella nostra famiglia di etichette in continua crescita, ognuna con una propria identià culturale", gli ha fatto eco l'ad - dal prossimo primo ottobre - di Warner Max Lousada.

Tra gli artisti presenti nel roster della Spinnin' Records sono presenti Afrojack, Bob Sinclair, Martin Garrix e Bingo Players.

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.