U2, omaggio a Prince con 'Purple rain' in concerto - VIDEO

U2, omaggio a Prince con 'Purple rain' in concerto - VIDEO

Gli U2 hanno omaggiato Prince dal vivo suonando un pezzettino di due delle canzoni più amate del musicista, scomparso nell'aprile dello scorso anno. È successo ieri sera, venerdì 8 settembre: il tour di Bono e soci ha fatto tappa a Minneapolis, la città che diede i natali a Prince, e la band lo ha ricordato con un accenno di "Let's go crazy" (sulla coda di "Vertigo") e con il ritornello di "Purple rain" (sulla coda di "One", cantato all'unisono con il pubblico). Ecco, di seguito, il video:

Lo scorso giovedì gli U2 sono stati ospiti del "Tonight show", il popolare talk show della tv statunitense condotto da Jimmy Fallon: nello studio del programma la band ha presentato dal vivo il nuovo singolo "You're the best thing about me" e per promuovere il tour statunitense per i trent'anni di "The Joshua tree" ha suonato anche uno dei pezzi contenuti nel disco, "Bullet the blue sky", modificandone il testo per lanciare qualche frecciatina al presidente Donald Trump.

Scheda artista Tour&Concerti Testi
PROG ITALIANO
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.