Sam Smith, il ritorno: ecco 'Too good at goodbyes. Nuovo album prima di Natale - ASCOLTA

Sam Smith, il ritorno: ecco 'Too good at goodbyes. Nuovo album prima di Natale - ASCOLTA

Sam Smith è tornato sulle scene con il suo nuovo singolo, "Too good at goodbyes": la canzone, disponibile da oggi, venerdì 8 settembre, è la prima anticipazione del nuovo album in studio del cantante britannico salito alla ribalta nel 2014 grazie al singolo "Stay with me".

La canzone arriva a distanza di due anni da "Writing's on the wall", la canzone principale della colonna sonora dell'ultimo film di James Bond che Sam Smith aveva pubblicato prima di mettersi al lavoro sul nuovo disco. Il brano è stato scritto e prodotto dal duo di producer Stargate e da Jimmy Napes (che aveva già scritto altre canzoni insieme a Sam Smith: tra queste anche "Stay with me" e "Writing's on the wall").

"Too good at goodbyes" è una ballata pianistica con tinte soul e gospel (nel ritornello c'è anche un coro che affianca Sam Smith) che parla di una relazione instabile: "And every time you walk out, the less I love you/Baby we don't stand a chance/It's sad, but it's true", canta lui, "Ogni volta che te ne vai, ti amo di meno/Non abbiamo una possibilità/è triste, ma è così".

In un'intervista concessa a Zane Lowe per Apple Music poco prima dell'uscita della canzone il cantante ha detto che "Too good at goodbyes" è uno dei brani più personali del suo prossimo disco:

"Questa canzone parla di me e di una relazione nella quale ero coinvolto. In realtà il disco non è tutto su di me. Ci sono quattro canzoni che parlano di me, ma per il resto si parla di diverse cose e persone differenti della mia vita".

Il secondo album in studio di Sam Smith uscirà prima di Natale e sarà disponibile in due versioni: una standard contenente 10 pezzi e una deluxe contenente 14 canzoni. Nel disco ci sarà anche una collaborazione con Timbaland e un duetto.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.