Ensi racconta "V" nella AlbunStory TIMMUSIC

Ensi racconta "V" nella AlbunStory TIMMUSIC

Il rapper Ensi ha raccontato ai microfoni del TIMMUSIC Studio il suo nuovo disco "V".  Nella AlbumStory parla delle collaborazioni con Il Cile, Clementino, Luche, Gemitaiz & MadMan.  “Ho cercato di far valere la mia posizione di essere un link generazionale non solo nell’ambiente del rap italiano, ma anche per quello che ho visto nel mio percorso da fan di questa musica, racconta il rapper di "Iconic"

Della collaborazione con Luchè spiega: "Sono un fan dei Cosang, il suo gruppo storico…pensa che partimmo da Torino con tre macchine per vedere l’unica data al nord che fecero a Milano nel 2005…tre macchine dal mio quartiere non partono neanche per venire al mio concerto!". Ma aggiunge anche non gli interessa limitarsi al suo ambiente, come nel caso della collaborazione con Il Cile: "ritengo che sia molto stimolante.  Credo che quando si fanno collaborazioni del genere, tra artisti che appartengono a mondi differenti, l’importante sia non andare né  troppo da una parte e né troppa dall’altra. La musica è fatta delle stesse note, l’importante è cercare di fondere le cose in modo tale da non far sembrare tutto un découpage male appiccicato".

Di "Ribelli senza causa" dice "Oggi la ribellione su Facebook non mi convince tanto; scendere in piazza è una cosa, dire di scendere in piazza su Facebook e non farlo è un’altra cosa. Forse i veri ribelli non esistono più o forse qualcuno esiste davvero". 
"Boom Bye Bye"  è invece "la mia quota hardcore, la mia quota ruvida nel disco. Chi conosce la mia discografia sa benissimo che sono legato a brani di questo genere! Fa parte canonicamente di quei pezzi rap che parlano di rap, di attitudine, di stile, di rime dove la competizione stimola il talento".

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/EewGpEttEBQbK2QPHpR4ppAzErk=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/dsc8689.jpg

"Io e Clementino ci siamo spartiti per anni il primato di miglior freestyler d’Italia e ci piaceva l’idea di fare un pezzo che sottolineasse proprio la nostra natura di mc, rimarcare  la nostra identità in questo periodo dove i fan veri di questo genere lamentano un pò il distacco del rap dal suo contento originario", spiega di "Si, come no".
E del lavoro con Gemitaiz & Madman dice" Non avevo mai fatto una ganja song nei miei dischi, volevo fare un pezzo che parlasse di questo ma che non fosse solo un legalize brutale, volevo anche un pò ripercorrere il mio rapporto con Gemitaiz & Madman con i quali ho condiviso veramente tantissimo, non solo rullaggi e atterraggi”.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/o7lhUQezxQ4XqaLVkkREG5W1IGk=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/dsc8645.jpg
Scheda artista Tour&Concerti Testi
20 set
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.