NEWS   |   Pop/Rock / 05/09/2017

Pete Townshend (Who) su Eddie Vedder (Pearl Jam): "E' uno di famiglia, perchè..."

Pete Townshend (Who) su Eddie Vedder (Pearl Jam): "E' uno di famiglia, perchè..."

Il 72enne Pete Townshend - che è impegnato in un tour orchestrale basato sull'album degli Who Quadrophenia denominato 'Classic Quadrophenia' - ha rilasciato un’intervista a Ultimate Classic Rock parlando, tra le altre cose, del rapporto che intercorre con il frontman dei Pearl Jam Eddie Vedder che, non a caso, si unirà a lui sul palco per il live previsto il 13 settembre a Chicago.

Quando viene chiesto al leggendario chitarrista degli Who cosa farà Vedder sul palco, questa la sua risposta: “Probabilmente interpreterà il punk nella canzone “The punk and the Godfather”. Credo che gli chiederò di fare anche “I’m one”, che è perfetta per lui. Insieme possiamo fare anche “Drowned”.”

Gli viene poi chiesto il perché di questo feeling con Eddie e i Pearl Jam, dice Pete: “Non li conosco tutti molto bene. Li ho incontrati una decina di anni fa al Bridge Concert di Neil Young e mi piacciono. Eddie invece lo posso considerare un amico di famiglia. Quando viene a Londra, va a trovare mio fratello Paul che è un pittore e va al pub a ubriacarsi con la sua famiglia. Poi suona spesso con mio fratello Simon. Insomma è come uno di famiglia”.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi
JIMI HENDRIX
Scopri qui tutti i vinili!