Londra: la Apple stacca la spina all'Apple Music Festival

Londra: la Apple stacca la spina all'Apple Music Festival

Il gigante di Cupertino ha confermato a Music Business Worldwide di aver cancellato dai propri progetti l'Apple Music Festival, manifestazione musicale che dal 2007 allo scorso anno ha visto sfilare sui palchi di diverse prestigiose venue londinesi - tra le altre, il Koko Club e il Roundhouse - alcuni dei nomi più in vista della scena musicale internazionale come Adele, Oasis, Mumford & Sons, Paul Simon, Ed Sheeran, Coldplay, Lady Gaga, Arctic Monkeys, Kendrick Lamar, Pharrell Williams, The Weeknd, One Direction e Beck.

A far optare per la chiusura dei battenti, secondo quanto riferito da MBW, sarebbe stata la volontà di Apple di concentrarsi maggiormente su eventi episodici e meno impegnativi - come, ad esempio, presidiare il South By Southwest Festival, dove nello spazio patrocinato dalla multinazionale l'ultimo anno di sono esibiti, tra gli altri, Lana Del Rey e Vince Staples, spostando risorse su contenuti video più facilmente veicolabili presso il pubblico: con dieci serate di eventi consecutivi al Roundhouse l'Apple Music Festival era diventato evidentemente troppo impegnativo per la società, che ha preferito dedicarsi a eventi come quello tenuto a Brooklyn in collaborazione con gli Arcade Fire o nella stessa Londra con le Haim e Skepta.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.