Streaming in borsa, non solo Spotify: la cinese Tencent Music all'inseguimento di una IPO da 10 miliardi di dollari

Streaming in borsa, non solo Spotify: la cinese Tencent Music all'inseguimento di una IPO da 10 miliardi di dollari

Non c'è solo la piattaforma di Daniel Ek in attesa di quotarsi sui mercati finanziari: Tencent Music, la branca musicale del colosso telematico cinese Tencent, starebbe cercando di quotarsi sulle borse asiatiche raccogliendo 10 miliardi di dollari per porre le basi di un'offerta pubblica iniziale, passo essenziale per debuttare sui mercati orientali. Secondo quanto riferito dall'agenzia Bloomberg - alla quale l'operazione non è stata né confermata né smentita dai vertici della holding - l'operazione non sarebbe da considerare solo una mossa, pure importante, da derubricare alle cronache locali: per mezzo di accordi di licenza con le major Universal Music Group, Warner Music Group e Sony Music, Tencent Music ha la possibilità di offrire alla platea cinese il catalogo di alcune della più grandi star occidentali, come Beyoncé e Taylor Swift. E con una posizione da leader in un mercato in forte crescita - tanto da far stimare, per il 2018, 664 milioni di dollari di incasso solo dagli utenti premium attivi in Cina - Tencent ha tutte le carte in regola per porsi come interlocutore più che appetibile agli occhi della discografia mondiale.

 

Dall'archivio di Rockol - Virtual Time, 'Waves Are Calling' #Nofilter per Rockol
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.