Donald Fagen ricorda Walter Becker: "Con gli Steely Dan manterrò viva la nostra musica"

Donald Fagen ricorda Walter Becker: "Con gli Steely Dan manterrò viva la nostra musica"

"Era il mio amico": inizia così la lettera di Donald Fagen in cui lo Steely Dan ricorda il suo collega di una vita Walter Becker, scomparso oggi all'età di 67 anni. La lettera racconta la storia dei due, accennando anche ai problemi di Becker che portarono al temporaneo scioglimento del gruppo nei primi anni '80. Ma annuncia anche l'intenzione di Fagen di andare avanti con gli Steely Dan - gli ultimi concerti del gruppo si sono svolti senza Becker, già malato: "ho intenzione di mantenere viva finché posso la musica che abbiamo creato assieme". 

Ecco il testo completo della lettera

Walter Becker era il mio amico, il mio autore partner e il mio compagno di band da quando ci siamo conosciuti come studenti al Bard College nel 1967. Abbiamo iniziato a scrivere piccole melodie su un pianoforte in un salotto nella hall di Ward Manor, un dormitorio universitario vicino al fiume Hudson.
Ci piacevano le stesse cose: il jazz (dagli anni venti fino alla metà degli anni sessanta), WC Fields, i Marx Brothers, la fantascienza, Nabokov, Kurt Vonnegut, Thomas Berger, Robert Altman  e il blues di Chicago.

Walter aveva avuto un'infanzia molto travagliata - vi risparmierò i dettagli. Fortunatamente era intelligente, un ottimo chitarrista e un grande cantautore; era cinico sulla natura umana, inclusa la sua. Ed era divertente. Come molti bambini provenienti da famiglie disfunzionali, aveva una capacità creativa incredibile, la capacità di leggere la psicologia nascosta della gent e e la capacità di trasformare tutto in un'arte viva e incisiva. Era solito scrivere lettere (non destinate a essere inviate) usando la voce di mia moglie Libby: tutti e tre assieme ridevamo da morire.

Alla fine degli anni Settanta le sue cattive abitudini ebbero la meglio e ci perdemmo di vista per un po'. Negli anni Ottanta, quando stavo mettendo assieme la NY Rock e Soul Review con Libby, ci siamo ritrovati di nuovo, abbiamo rivitalizzato gli Steely Dan e sviluppato un'altra band terrificante.

Con gli Steely Dan ho intenzione di mantenere viva finché posso la musica che abbiamo creato assieme.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.