Il regista di "La la land" girerà un nuovo musical per Netflix

Il regista di "La la land" girerà un nuovo musical per Netflix

Non accenna a fermarsi il successo di "La La Land", e tantomeno quello di Damien Chazelle regista premio Oscar del musical con Ryan Gosling e Emma Stone. Dopo il tour teatrale con le musicche Justin Hurwitz, arriva la notizia che il gigante dello streaming Netflix ha reclutato Chazelle per una nuova serie musicale, anzi un altro musical: si intitolerà "The Eddy", sarà girato a Parigi. Chazelle sarà il produttore e il regista di due degli otto episodi.

Del progetto si parla da aprile: è il primo dopo il film premiato da sei Oscar. Di qualche ora fa la notizia del coinvolgimento di Netflix, la cui campagna acquisti è impressionante: Chazelle è l'ultimo ad arrivare dopo, tra gli altri, Shonda Rhimes (creatrice di "Grey's Anatomy" e "Scandal", che ha firmato un'esclusiva poche settimane fa), Brad Pitt,  Baz Luhrmann (che ha firmato la non fortunatissima serie sull'hip-hop "The get down").

A lavorare alle musiche di "The Eddy" c'è una vecchia conoscenza della musica pop e rock: Glen Ballard, che produsse il multimilionario album di Alanis Morissette "Jagged little pill", e che tra gli altri ha lavorato con  Annie Lennox, Barbra Streisand, Aretha Franklin, Christina Aguilera,  Michael Jackson.

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.