Chuck D risponde a Flavor Flav e dice che i Public Enemy non si scioglieranno

Chuck D risponde a Flavor Flav e dice che i Public Enemy non si scioglieranno

Flavor Flav ha denunciato il co-fondatore dei Public Enemy Chuck D e diversi produttori, affermando che, negli anni, non ha ricevuto per intero le royalties che gli spettavano riguardanti i diritti d’autore e quelli di merchandising.

Chuck D non ha fatto mancare la sua risposta e ha così commentato questa vicenda con la testata statunitense TMZ: “Flav ha i suoi diritti, ma ha intrapreso la strada sbagliata”. Il leader dei Public Enemy ha inoltre aggiunto che tutta questa vicenda non sancisce assolutamente la fine dei rapporti tra loro due e non è a rischio la vita del gruppo, dice ancora: “Sarà imbarazzato sul palco per questa cosa, è sempre così con lui”.

Chuck D ha inoltre postato sul proprio profilo Twitter dei messaggi dove minimizza l’accaduto e invita a guardare avanti.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.